Sacchetti: "Battere Milano è sempre speciale! Una risposta collettiva importante"

Al termine del match vinto dall’Enel Brindisi contro l’Olimpia Milano, i due allenatore si sono soffermati in sala stampa per analizzare l’andamento del match e il momento di forma delle due contendenti.

Jasmin Repesa (coach EA7 Emporio Armani Milano): “Siamo consapevoli di essere lontani dalla forma playoff. Stiamo recuperando giocatori che sono stati out come Simon, Sanders e Fontecchio mentre su altri stiamo lavorando per far recuperare energie. Nono sono preoccupato per la sconfitta. Brindisi come noi non ha giocato una buona partita ma hanno meritato la vittoria. Hanno tantissimo talento ma non sono lunghi per una serie massacrante di post season com’è il campionato italiano.”

Romeo Sacchetti (coach Enel Basket Brindisi): “La vittoria contro Milano non è mai normale, ti da stimoli diversi. Abbiamo tirato male ma Goss ci ha dato una mano nel momento del bisogno per stare attaccati alla partita. Sto pensando a cosa sarà passato nella mente di M’Baye nei tiri liberi alla fine. Ho visto comunque aggressività mentale dai vari Cardillo e Scott che si sono allenati poco in settimana. Mi sarebbe dispiaciuto perdere stasera ed aver giocato le prossime gare senza avere la fiammella accesa dei playoff.”

16 04 2017 - 11:23