Il campionato dell'Enel Brindisi finisce a Venezia. Sconfitta 86-65 al Taliercio

Non riesce l’impresa di vincere al Taliercio di Venezia per l’Enel Basket Brindisi sconfitta con il punteggio di 86-65.
In virtù delle vittorie casalinghe di Pistoia e Capo d’Orlando i biancoazzurri vedono sfumare l’accesso ai plyoff proprio al fotofinish nell’ultima partita della regular season di Lega A.
La Reyer onora alla grande l’appuntamento nonostante le poche velleità di classifica, spingendo sul piede dell’acceleratore fin dalla palla a due.
L’Enel regge bene il primo quarto (avanti 23-22) per poi subire l’aggressività dei padroni di casa che vincono gli altri parziali di gioco.
MVP del match Peric autore di 21 punti in 22 minuti. Per Brindisi non bastano i 20 punti e 7 rimbalzi del top scorer Robert Carter jr. Chiudono in doppia cifra M’Baye con 14 punti e Scott a quota 12.

IL TABELLINO

Umana Reyer Venezia-Enel Basket Brindisi: 86-65

Parziali: (22-23; 21-13; 21-16; 22-13)

Umana: Hagins 10, Haynes 4, Ejim 9, Viggiano 7, Tonut 12, Ress, Mcgee 6, Peric 21, Filloy 9, Stone 4, Batista 4, Taddeo ne.
Enel: Samuels 4, Scott 8, Carter 20, Goss 14, Joseph 3, Moore 4, M’Baye 12, Spanghero, Sgobba, Invidia ne, Donzelli ne, Cardillo ne.

TIRI DA 2 PUNTIUMANA: 28/43; ENEL: 20/38.
TIRI DA 3 PUNTIUMANA: 7/24; ENEL: 6/22.
TIRI LIBERIUMANA: 9/12; ENEL: 7/12.
RIMBALZIUMANA: 41 (13 off); ENEL: 25 (6 off).
ASSISTUMANA: 18; ENEL: 19.
PALLE PERSEUMANA: 16; ENEL: 17.

Arbitri: Carmelo Lo Guzzo, Luca Weidmann, Denis Quarta.

7 05 2017 - 18:16