Nic Moore

Nic Moore è nato l’1 luglio 1992, 77 kg per 175 cm, ruolo playmaker.
Moore inizia in NCAA con Illinois State nella stagione 2011/2012 realizzando di media nelle 33 gare disputate 9.1 punti e 3.7 assist, venendo inserito nel miglior quintetto freshman della conference MWC (giocatori al primo anno universitario).
Nella stagione 2012/2013, passando alla Southern Methodist University (SMU), è obbligato a non giocare per regolamento NCAA. Rimane con SMU fino alla scorsa stagione giocando un totale di 99 partite e realizzando di media 14.6 punti, 5.1 assist e 1.4 palle recuperate.
A livello personale riceve notevoli riconoscimenti da parte dell’NCAA: per due stagioni sportive consecutive (2014-15, 2015-16) riceve “l’All ACC Player of the Year”, conquista l’inserimento nel miglior quintetto di conference anche l’anno precedente (quindi 13/14, 14/15 e 15/16); con la squadra vince la stagione regolare della conference nella stagione 14/15 e arriva secondo lo scorso anno. Grazie al suo rendimento viene convocato con la nazionale universitaria USA per i mondiali di categoria in Corea del Sud nel 2015, riuscendo a vincere la medaglia d’oro.
Nic Moore ha sviluppato il suo talento sotto la guida di uno tra i più grandi allenatori della storia del basket americano: Larry Brown. Questi lo ha reso un giocatore in grado di leggere la partita, rallentando o accelerando il ritmo, gran giocatore di pick&roll, capace di assumersi responsabilità anche sotto pressione, abile nel mantenere lucidità e concentrazione anche in caso di ultimo tiro.

31 07 2016 - 19:26