Happy Casa concede il bis! Batte Reggio Emilia e accede alla finale del Memorial Bertolazzi

Secondo test di preseason e seconda vittoria per la squadra biancoazzurra allenata da coach Frank Vitucci. Dopo il positivo esordio di Bari contro il Mornar Bar, la Happy Casa concede il bis nella semifinale del 3° Memorial Bertolazzi battendo la Grissin Bon Reggio Emilia con il punteggio di 89-76.

Il quadrangolare organizzato in memoria dell’ex cestista Matteo Bertolazzi ha il netto sapore di Lega A. Virtus Segafredo Bologna, Alma Trieste, Happy Casa Brindisi e Grissin Bon Reggio Emilia le squadre invitate al PalaCiti di Parma, luogo della due giorni di basket.
I biancoazzurri scendono in campo nel match serale contro i biancorossi guidati dal neo allenatore Cagnardi, promosso a head coach dopo l’addio di Max Menetti.
Privi di Wojciechowski e Trojan, fermi ai box, da segnalare è l’esordio di Jeremy Chappell atterrato a Brindisi in settimana e reduce da pochissimi allenamenti con i nuovi compagni.

Happy Casa conduce l’incontro sin dalla palla a due mostrando da subito una notevole intensità difensiva contro una squadra ben più fisica come quella avversaria.
Moraschini e Clark fanno a sportellate, Banks è chirurgico con 3/3 al tiro nel primo quarto ma l’allungo avviene nel secondo parziale a firma Rush-Brown: i due piazzano rispettivamente 7 e 6 punti consecutivi per il break di 13-3 in 4’ (37-24).
Reggio prova a rimanere aggrappata con le triple di Butterfield e Ledo ma l’energia di Brown e di un positivo Lukosius, fattore difensivo sotto canestro, respingono i tentativi di rimonta.
Al rientro dagli spogliatoi sul 44-35 i biancoazzurri aumentano il ritmo e toccano il massimo vantaggio del +20 (67-47) con la tripla di Zanelli. Ledo ricuce il gap sul -13 per i suoi a fine terzo quarto (71-58) e Butterfield suona la carica fino al -7 all’inizio dell’ultimo parziale.
Nel momento clou Chappell stringe le maglie in difesa su Ledo e Banks si prende la squadra sulle spalle riportando il divario sulla doppia cifra di distacco. Nel finale spavento per Moraschini protagonista di una brutta caduta ma si rialza poco dopo non destando preoccupazioni.

Top scorer a pari merito la coppia americana Banks-Brown a quota 20 punti a testa staccati dall’altro duo Clark-Rush a segno entrambi con 11 punti. Altra prova corale di squadra che può far sorridere coach Vitucci.
Domani sera la finalissima del Memorial Bertolazzi alle ore 20:30 contro la Virtus Segafredo Bologna, vincente nel match d’apertura su Trieste.

IL TABELLINO

Happy Casa Brindisi-Grissin Bon Reggio Emilia: 89-76

Parziali: (24-21; 44-35; 71-58; 89-76)

HAPPY CASA: Banks 20, Brown 20, Rush 11, Gaffney 7, Lukosius, Zanelli 3, Moraschini 8, Clark 11, Cazzolato, Chappell 9, Taddeo. All.: Vitucci.

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

8 09 2018 - 20:33