primo-pianoHappy Casa mai doma lotta fino alla fine. Varese la spunta nel finale 69-65

5 Aprile 20180

La Pallacanestro Varese deve sudare le proverbiali sette camicie per aver la meglio su una mai doma Happy Casa Brindisi al termine di 40 minuti di grande equilibrio terminati con il punteggio finale di 69-65.
I padroni di casa possono così festeggiare la settima vittoria consecutiva blindando un posto playoff, mentre per Brindisi l’appuntamento con l’aritmetica salvezza viene nuovamente rinviato.
Domenica prossima sfida fondamentale al PalaPentassuglia contro Reggio Emilia dopo che Pesaro ha piazzato il colpo della giornata espugnando il Forum di Milano e portandosi a +2 su Capo d’Orlando, distante sempre 4 punti da Brindisi.

L’avvio del match è a ritmi molto blandi, con la Happy Casa brava a bloccare le bocche da fuoco degli avversari inchiodati a 8 punti dopo 10’ e 23 dopo 20’. I ragazzi di coach Vitucci tuttavia non riescono a creare un break importante litigando anch’essi con il canestro e non sfruttando la scarsa vena degli avversari.
Come prevedibile, al rientro dagli spogliatoi Varese si sblocca e mostra tutt’altro volto.
Avramovic guida i suoi con 21 punti, top scorer della partita, Cain (17 punti + 12 rimbalzi) vince il duello sotto le plance (46 rimbalzi e 10 offensivi contro i 34 di marca ospite) e Brindisi sprofonda anche sul -14 (49-35 al 29’). Sull’orlo del baratro la Happy Casa stringe i denti e tira fuori gli artigli, recuperando punto dopo punto il gap accumulato grazie alle triple siderali di un Mesicek (3/4 da 3) on-fire autore di 16 punti. Larson, a segno con 8 punti nell’ultimo quarto, ricaccia indietro i biancoazzurri sotto di 10 lunghezze al 36’ minuto. Smith decide allora di prendersi la squadra sulle spalle realizzando ben 13 dei suoi 16 punti totali negli ultimi istanti di gioco. Varese trema, Brindisi rincorre fino al -2 a 8 secondi dalla fine. La mano calda di Avramovic non tradisce però dalla lunetta e i biancorossi possono festeggiare l’ennesima vittoria. Happy Casa esce a testa altissima dal PalA2A di Masnago.

IL TABELLINO

Openjobmetis Varese-Happy Casa Brindisi: 69-65

Parziali: (8-13; 25-27; 49-37; 69-65)

OPENJOBMETIS: Avramovic 21, Natali 6, Vene 7, Okoye 4, Tambone, Cain 17, Ferrero, Larson 10, Delas 2, Dimsa 2, Seck ne, Bergamaschi ne. All.: Caja.
HAPPY CASA: Mesicek 16, Suggs 7, Tepic 8, Lydeka 8, Smith 16, Giuri 6, Iannuzzi 4, Cardillo, Sirakov ne, Donzelli ne. All.: Vitucci.

TIRI DA 2 PUNTIOPENJOBMETIS: 22/41; HAPPY CASA: 14/35.
TIRI DA 3 PUNTIOPENJOBMETIS: 4/20; HAPPY CASA: 7/25.
TIRI LIBERIOPENJOBMETIS: 13/17; HAPPY CASA: 16/22.
RIMBALZIOPENJOBMETIS: 46 (10 off); HAPPY CASA: 34 (7 off).
ASSISTOPENJOBMETIS: 15; HAPPY CASA: 11.
PALLE PERSEOPENJOBMETIS: 16; HAPPY CASA: 12.

Arbitri: Lorenzo Baldini – Denny Borgioni – Gianluca Calbucci

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

LEGABASKET SERIE A