Prima SquadraIX Trofeo I.R.T.E.T – Happy Casa vs Virtus Roma round 2 oggi alle ore 18 a Maddaloni

5 Settembre 20180

Ultimo torneo prestagionale in vista dell’affascinante ed emozionante esordio in campionato al Forum di Assago contro i campioni in carica d’Italia dell’Olimpia Milano. Il weekend di Maddaloni, in occasione della nona edizione del trofeo I.R.T.E.T., rappresenta per la Happy Casa Brindisi un banco di prova generale dopo un mese di grande lavoro e altrettanti risultati ottenuti.
Otto vittorie su otto incontri e tantissimo entusiasmo suscitato nell’ambiente biancoazzurro, letteralmente galvanizzato dallo spirito di squadra che i ragazzi di coach Vitucci hanno saputo trasmettere sin dal primo giorno. Partita dopo partita, prestazioni vincenti e convincenti che hanno scatenato l’effetto boom di abbonamenti per assistere alle gare interne della Happy Casa Brindisi versione 2018/19.
I biancoazzurri sono partiti alla volta di Maddaloni per giocarsi il quarto trofeo di preseason e chiudere con un perfetto 10/10 il cammino del precampionato. Un obiettivo sicuramente prestigioso ma non così primario. La squadra si presenterà con il ‘nuovo’ Erik Rush, non più in qualità di aggregato, bensì a tutti gli effetti una pedina del roster biancoazzurro. Il gruppo sarà privo definitivamente dei due atleti Ignas Lukosius e Jaroslaw Trojan essendo terminato il periodo di prova loro predisposto per il precampionato.
Questo pomeriggio ad aprire le danze sarà proprio la Happy Casa contro la Virtus Roma, remake della finale 1°/2° posto di una settimana fa disputata al torneo di Rieti e vinta da Banks & Co. con il punteggio di 76-68. La palla a due della prima semifinale si alzerà alle ore 18:00, mentre alle ore 20:30 è prevista la seconda sfida tra la Sidigas Avellino e l’Eurobasket Roma. Nella giornata di domenica si disputeranno le finali allo stesso orario al Palazzetto dello Sport “Angioni-Caliendo”.
Aggiornamenti testuali live sui nostri canali social Facebook e Twitter, tabellino a fine gara sul sito newbasketbrindisi.it.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *