primo-pianoMedia day e primo giorno di raduno: che accoglienza per la Happy Casa!

5 Settembre 20180

Emozione e curiosità dipinti nei volti dei giocatori e dei tanti tifosi presenti, soddisfazione in quelli dei numerosi giornalisti accorsi al media day Happy Casa Brindisi. La prima edizione dedicata alla stampa, e accessibile al pubblico, si è rivelata un successo per la società biancoazzurra.

Diverse le postazioni giornalistiche allestite all’interno del parquet del PalaPentassuglia. Corner riservati agli atleti italiani, americani e allo staff tecnico cui ogni giornalista ha potuto fotografare, registrare e immortalare dal vivo le prime impressioni di questa nuova avventura. Televisioni, radio, testate giornalistiche, blog e siti specializzati: la risposta dei mass media è stata ragguardevole, tanto da catalizzare tutte le attenzioni dei presenti dai più esperti ai debuttanti.

La Happy Casa si è presentata alla stampa e ai tifosi in abbigliamento adidas, nuovo fornitore tecnico per la prossima stagione. Un grande onore e orgoglio per tutta la città di Brindisi affiancando il proprio nome, la propria storia e i propri colori a una delle aziende più famose e importanti nel panorama mondiale per articoli sportivi.

Apriamo i battenti di questa nuova stagione – esordisce il presidente Fernando Marino – con grande entusiasmo e voglia di far bene. Tutti i giocatori che abbiamo firmato hanno voluto fortemente scegliere Brindisi come destinazione, convinti di fare un’ottima annata insieme. Il calore e la passione del pubblico brindisino è e sarà, ancora una volta, la nostra maggiore spinta. Lo sappiamo: non saremo mai soli!”.

La dirigenza formata dal General Manager Tullio Marino, dal Direttore Sportivo Simone Giofrè e dal Team Manager Francesco Caiulo ha assistito e partecipato all’evento dopo giorni di fervida preparazione in vista dell’inizio della fase di preseason. Gli arrivi dei giocatori, alcuni prossimi ad atterrare a Brindisi, le prime sistemazioni in città e tante altre novità in cantiere da definire e svelare.

Il primo giorno di raduno è sempre emozionante – spiega il GM Tullio Marino – in particolare quest’anno con tanti volti nuovi da scoprire e conoscere. Abbiamo voluto esordire organizzando per la prima volta il media day fornendo subito un contatto diretto tra società – stampa – tifosi. La risposta dell’ambiente è stata ottima ! È una giornata che ricorderemo a lungo anche per l’ufficializzazione dell’accordo con adidas, fornitore tecnico e partner di prossime importanti iniziative”.

Presente lo staff tecnico guidato da coach Frank Vitucci, affiancato dagli assistenti allenatori Alberto Morea e Antonio Lezzi e dal preparatore fisico Marco Sist assieme allo staff medico capitano dal nuovo responsabile sanitario dottor Dino Furioso. L’allenatore biancoazzurro, reduce dalla salvezza raggiunta in corso d’opera nella scorsa stagione, è proiettato all’inizio del nuovo campionato: “C’è tanta voglia di conoscerci, lavorare, migliorare e crescere insieme. Quella allestita è una squadra intrigante con tanti ragazzi che da subito hanno mostrato una grande voglia di venire a giocare qui da noi. Sarà importante la fase di precampionato, avendo ancora qualche elemento da inserire e aggiungere, ma grazie allo sforzo della società che ha aggregato diversi atleti per la preseason – chiude il coach – potremo lavorare al meglio e farci trovare pronti all’esordio a Milano contro i campioni d’Italia in carica”.

La classica emozione del primo giorno di scuola è stata poi interrotta dal caloroso abbraccio tra i tifosi biancoazzurri e la squadra. Selfie, autografi e tanti sorrisi si sono rivelati la miglior accoglienza possibile per tutto il team.

È solo l’inizio di un lungo cammino da percorrere insieme!
Buon lavoro ragazzi e Forza Brindisi! #NonSaraiMaiSola

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

LEGABASKET SERIE A