NewsNews GiovanilePrima SquadraNext Gen Cup: esordio sfortunato, la tripla della vittoria si spegne sul ferro

2 Gennaio 20200

La Happy Casa Brindisi junior sfiora la vittoria all’esordio della Next Gen Cup, la manifestazione dedicata alle selezioni Under 18 delle squadre di Legabasket Serie A.

I ragazzi di coach Cristofaro battagliano per 40 minuti e assaporano il sapore della vittoria, in un match equilibrato ma quasi sempre condotto in testa dai ragazzi biancoazzurri. Il massimo vantaggio, sul 50-59 a fine terzo quarto, aveva illuso la Happy Casa di esordire con il botto contro la Fortitudo Bologna. I 28 punti di Bogliardi e i 24 di Gajic non bastano per portare a casa la prima vittoria nel girone. La tripla di Guido, sul 72-70 a pochi secondi dal termine, carambola sul ferro e finisce fuori la propria corsa. Gli emiliani possono così tirare un sospiro di sollievo, trascinati dalla coppia Zanetti-Simon autori di 25 e 23 punti a testa.

La Happy Casa tornerà in campo, alla Virtus Segafredo Arena di Bologna, nella giornata di venerdì 3 gennaio. Doppio turno per completare il girone D: alle ore 11.30 contro la De’ Longhi Treviso e alle ore 18:30 contro la Dolomiti Energia Trentino, detentrice del trofeo.

Tutti i match sono visibili in diretta su LBA TV, la nuova piattaforma di Lega visibile in streaming su lbatv.it, sito della legabasket di Lega A.

IL TABELLINO

La Cassa Fortitudo Bologna-Happy Casa Brindisi: 73-70 (20-19; 36-40; 50-59; 73-70)

LA CASSA: Battilani 2, Zanetti 24, Branchini 3, Gibertini ne, Franco 6, Longagnani 4, Marini ne, Giacomi 2, Simon 23, Segala 3, Ghigo 5, Buscaroli. All.: Politi.

HAPPY CASA: Guido 6, Rutigliano 2, Bogliardi 28, Torrigiani 4, Castelluccio, Gajic 24, Pezzolla ne, Licchetta ne, Pellecchia, Marzo 6, Serra, Scivales. All.: Cristofaro.

Leave a Reply

LEGABASKET SERIE A